Pagine

giovedì 9 aprile 2009

IL LIBRO DEL GIOVEDI'


LA VIA DEL TABACCO


di Erskine Caldwell


...Il mondo statico e amaro della Georgia trova ne La via del tabacco la sua espressione piu' alta e avvincente. Il senso della disperazione, la miseria, l'incredibile fanatismo religioso - non bisogna dimenticare che Caldwell e' nato in Georgia e che e' figlio di un pastorte presbiretiano - fanno dei personaggi di questo romanzo esseri allucinati, assurdi, addirittura grotteschi. Nella tragedia di uomini e donne cui la fame fa sembrare boccone delizioso una rapa, tipi come le sorelle Bessie e Dude, che arrancano sulla vecchia Ford in cerca di impossibili guadagni e di neofiti, non rappresentano certo l'eccezione. Del resto l'enorme successo della riduzione teatrale prima e del film poi attesta la potenza di questi "poveri bianchi" per i quali il lettore provera' ache pieta' ma che soprattutto gli rimarranno incancellabili nella memoria.


disponibile in libreria - 3,50 euro

Nessun commento:

Posta un commento