Pagine

giovedì 2 aprile 2009

IL LIBRO DEL GIOVEDI'


FONTAMARA

di Ignazio Silone


...a un certo punto, egli prese un frustino che aveva attaccato al telaio della bicicletta e si mise ad agitarlo contro di me, in modo da toccarmi quasi la faccia.

"Para,parla" gridava "cane, verme, maledetto.Perche' non parli? Perche' non vuoi firmare?".

Ci vuol altro con me, per farmi perdere la pazienza. Gli feci dunque capire che non eravamo idioti. Gli feci capire che avevamo compreso e che tutte le sue chiacchere non potevano toglierci dalla testa che si trattasse di una nuova tassa...



disponibile in libreria. 3,50 euro

Nessun commento:

Posta un commento